Carta Prepagata Hype: Costi, Cashback, Opinioni e Recensione

Le consistenti modificazioni che hanno riguardato il contesto socio economico e finanziario nel quale ci muoviamo, l’evoluzione delle piattaforme Internet e la loro accessibilità, hanno facilitato la diffusione di strumenti di pagamento elettronici che sono via via diventati capillarmente diffusi anche presso un pubblico retail. Le carte prepagate, in via generale, hanno acquisito un consenso crescente grazie alle loro peculiarità e sono diventate, negli ultimi anni, lo strumento di pagamento preferito dalle nuove generazioni.

Il mercato, attento alle nuove esigenze dei consumatori, ha implementato significativamente la propria offerta nel settore dotando le carte prepagate di funzionalità crescenti. Carta Hype, particolarmente apprezzata dal pubblico, si è rapidamente imposta come uno strumento di moneta elettronica moderno e all’avanguardia. Cerchiamo di scoprire qualche informazione in più su una delle Carte prepagate più gettonate degli ultimi anni.

Carta Hype

Cos’è la Carta di Credito Hype

Carta Hype è una carta prepagata emessa da Banca Sella che insiste sul circuito Mastercard.

Per sua natura, Carta Hype non è nè una carta di debito appoggiata ad un conto corrente di riferimento (un Bancomat) nè, tanto meno, una carta di credito. La Carta Prepagata Hype, in effetti, può essere utilizzata dal titolare soltanto nei limiti della disponibilità ricaricata sulla stessa. Per questa ragione tale strumento di pagamento non consente in alcun modo di sconfinare oltre le proprie disponibilità e non permette che vi venga appoggiata alcuna linea di credito.

Continua a leggere

American Express Carta Oro: Costi, Opinioni, Vantaggi e Caratteristiche della Carta di Credito

Tra le carte di credito più diffuse nel panorama mondiale, una menzione speciale la merita di sicuro la carta Oro American Express. Ad emetterla è American Express, società diversificata con sede a New York, leader nel campo dei servizi finanziari. Prima di presentare un’accurata recensione di questo prodotto, che ha nell’agilità della gestione delle spese il suo tratto distintivo, è bene a nostro giudizio fare due precisazioni.

La prima è che, non trattandosi di una carta di debito, è possibile saldare l’importo dovuto anche in un secondo momento. Ciò vuol dire che tenendo sempre conto del contratto firmato, non occorre essere in possesso necessariamente della cifra da spendere in fase di acquisto. La seconda è che non ci sono limiti di spesa prefissati. Tuttavia, ogni impiego della carta Oro American Express risulta strettamente connesso ad un processo di autorizzazione incentrato su svariati fattori, fra cui il reddito detenuto dalla carta, la somma dell’operazione da saldare, il livello abituale di spesa ed infine la puntualità dei pagamenti.

Continua a leggere

Carta di Credito N26: Opinioni, Costi, Limiti, Bonus, la Recensione

Carta N26

N26 Standard è la sigla che identifica una carta conto con caratteristiche innovative e adatte alle nuove esigenze di un mercato digitale. Nasce nel 2015 dalla N26 Bank Gmbh, con sede in Germania a Berlino, istituto di credito riconosciuto dalla BCE e con un passato in cui ha dimostrato solidità e trasparenza delle operazioni. È un prodotto smart, quindi gestibile attraverso l’app dello smartphone e inoltre combina le caratteristiche di una carta di debito con quelle di un conto corrente data la presenza di un IBAN tedesco o nelle ultime versioni anche italiano. Oggi è tra le carte più utilizzate in tutta Europa, presente in 16 Pesi con oltre 4 milioni di utenti attivi di cui 500.000 clienti solo in Italia.

Continua a leggere

American Express Verde: Vantaggi, Costi, Come Richiderla, Opinioni e Recensione

La Carta Verde di American Express è una carta di credito che la società offre ai propri clienti e come tale va quindi collegata a un proprio conto corrente (che sia bancario o postale non fa molta differenza), non essendo prevista la creazione di un conto corrente presso American Express. La carta è pensata per essere gratuita il primo anno di possesso mentre dal secondo in poi sono previsti dei canoni annuali da corrispondere alla società per mantenerla attiva (di questo ne parleremo meglio più tardi). È possibile inoltre attivare una seconda Carta Verde detta supplementare, collegata alla prima ma con costi di mantenimento sensibilmente inferiori.

Come richiederla e attivarla

Per ottenere la Carta Verde si fa richiesta attraverso il sito ufficiale di American Express, indicando il numero di conto corrente cui andrebbe ad agganciarsi e tutta una serie di dati come codice fiscale, ecc., La richiesta e l’attivazione della Carta Verde sono interamente gratuite.

Continua a leggere