Surroga del Mutuo: Come Funziona, Vantaggi, Come e Quanto si Risparmia, Scelta tra Tasso Fisso e Variabile

Gli ultimi dati nazionali evidenziano come sempre più consumatori che hanno un mutuo in corso, abbiano approfondito il concetto di surroga del mutuo. Questo procedimento, regolato secondo Legge vigente, consente a qualsiasi cliente di una banca a fronte di un mutuo rilasciato dalla stessa con condizioni accettate mediante firma, di spostarlo presso un’altra banca che offra tassi di interessi più convenienti. In questo articolo spiegheremo come effettuare questo passaggio nei dettagli.

Come funziona

Solitamente con l’erogazione di un mutuo per una data cifra, il consumatore si impegna a restituire il capitale, cui vengono aggiunti gli interessi dovuti, in un tempo che può essere da 6 a 30 anni. La restituzione, soprattutto nei primi anni, comprende una cifra che sia per metà capitale restituito e per metà interessi bancari: ciò significa che se il cliente dovesse decidere improvvisamente di risarcire la banca di tutto il prestito, la cifra già restituita sarebbe pari al 50% di ciò che è già stato versato.

Continua a leggere